link checker OSX

Integrity un link checker potente e gratuito per OSX

La verifica dei link (in gergo broken link) in un sito web è un’operazione da fare prima della messa online di un nuovo sito, al fine di verificare errori saltuari o sistematici. La verifica periodica inoltre ci permette di identificare prontamente link non più attivi al fine di mantenere elevata la qualità del contenuti agli occhi degli utenti e di Google.

Oggi vi voglio parlare di Integrity per OSX, scaricabile nella versione free da appstore o dal sito dello sviluppatore nella sua versione PRO, perché reputo tale applicazione semplice e potente al contempo.

Come funziona Integrity

Integrity essenzialmente è un crawler che analizza sistematicamente le pagine di un sito a partire da un URL fornito e ricerca i link ipertestuali presenti in ogni pagina. Di ogni link esamina i codici di stato HTTP identificando eventuali 404 (ma anche 301 ecc.). Integrity inoltre verifica anche i collegamenti src per verificare se le immagini sono tutte funzionanti.
Durante la scansione sarà possibile vedere in tempo reale i link già analizzati attraverso 3 viste (by link, by page e flat view) che permettono di accedere ad alcune informazioni interessanti:

  • il messaggio di stato relativo a ciascun link
  • l’anchor text (denominato link text)
  • le pagine su cui il link si trova

Inoltre un comodo motore di ricerca ci permette di filtrare ulteriormente i risultati tramite ricerca full text o filtro per link interni/link esterni e immagini.

Configurazione e funzionalità del crawler

Integrity funziona egregiamente con le impostazioni di default ma può essere configurato per seguire regole specifiche (blacklist and whitelist rules), per seguire solo i link interni oppure per ignorare le query string. Nell’ultima release (ad oggi la 5.1.2) è stata introdotta una funzione ad hoc per la scansione degli url SEO friendy per migliorare la scansione dei siti che hanno effettuato il rewrite degli url come ad esempio la piattaforma wordpress.
Fra le innumerevoli funzionalità disponibili non potevano mancare quelle di esportazione (HTML e CSV).

Integrity plus genera anche la sitemap

La versione a pagamento di Integrity ha sostanzialmente due vantaggi: la possibilità di memorizzare i siti analizzati per effettuare una verifica periodica e generare una sitemap durante la scansione dei link. Questa funzionalità può rivelarsi particolarmente utile per quei siti che non sono dotati di un plugin interno o in quei casi in cui parti del sito sono statiche. Quest’ultima feature da sola ne giustificherebbe l’acquisto (sono 5 euro ben spesi).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Mahatma Gandhi

Tu devi essere il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.

Chiudi