Carico cognitivo

La Cognitive Load Theory di John Sweller (1991) una teoria ha introdotto il concetto di carico cognitivo (cognitive load). Il carico cognitivo si definisce come “il carico imposto alla memoria di lavoro dall’informazione presentata”.

Il carico cognitivo può essere suddiviso in tre tipi:

  • Estraneo (extraneous): è determinato da una carente progettazione del modo di presentare l’informazione
  • Intrinseco (intrinsic): è determinato dalla naturale complessità dell’informazione che deve essere processata
  • Pertinente (germane): è l’effettivo carico cognitivo determinato dallo sforzo di apprendimento

Il carico cognitivo estraneo, intrinseco e pertinente si influenzano a vicenda.

[Fonte pensierocritico.eu] Argomento: ,