Gestire Instagram da Desktop

Instagram è sicuramente una dei social network più interessanti del 2015 e a quanto pare in Italia 1 utente mobile su 4 lo utilizza, purtroppo però la sua vocazione spiccatamente mobile pone dei limiti al suo utilizzo in ambito marketing.

Attualmente le API di Instagram non permettono ad applicazioni di terze parti di pubblicare immagini; per cui la maggior parte di queste sono applicazioni sono passive e si limitano a visualizzare lo stream, effettuare ricerche, fare like e poco altro.

Latergram per schedulare i tuoi post di Instagram

Latergram aggira in modo ingegnoso il problema proponendo una dashboard dalla quale è possibile creare e schedulare i post in modo semplice e veloce. Per funzionare latergram necessita di una app di appoggio disponibile per IOS e Android, attraverso l’app viene inviato il post schedulato all’app ufficiale (che deve essere installata anch’essa sul telefono) di Instagram che di fatto pubblicherà il post.

Il servizio è freemium e permette la pubblicazione di un massimo di 30 post al mese. In modo simile a Dropbox, Latergram permette di ottenere un maggior numero di post mensili invitando altri utenti a registrarsi al servizio, nello specifico è previsto un upgrade di 10 post per ogni utente che si registrerà al servizio su vostro invito.

L’abbonamento alla versione premium (ha un costo di 19$ al mese o 16$ l’anno) permette di estendere il numero di posta a 250 mensili e sblocca la gestione di due account Instagram.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Bootstrap 3 primi passi: realizziamo un layout responsivo

In questa breve guida realizzeremo un layout responsivo utilizzando il framework Bootstrap 3. Partiremo dalle basi per cui se avete sentito parlare di questo framework ma non sapete...

Chiudi